Perseverare

Perseverare

Designing your life è il corso universitario più popolare della Stanford University. Ho letto l’omonimo libro scritto dai docenti Burnett & Evans, e ne ho tratto una serie di “aha” non indifferenti.

La prima cosa che ho realizzato è che, finiti gli studi,

non ho mai pensato a quale lavoro volessi realmente fare.

Mi sono catapultata nel mondo del lavoro prima ancora di capire che strada volessi intraprendere (non solo cosa fare ma anche come, dove e con chi) – e sono comunque stata fortunata perché sono finita in un posto in cui ho potuto imparare molto.

Da quando ho aperto partita iva, sono inciampata nello stesso errore, mi sono fatta travolgere da mille cose, ma stavolta – la fortuna non esiste – me ne sono accorta abbastanza velocemente e ho scelto di intervenire.

Come? Facendo alcune cose per definire, e definirmi, meglio.

  • ho ripercorso mentalmente questi mesi portando l’attenzione soprattutto su ciò che avrei voluto fosse andato diversamente e ho pensato a come vorrei che fosse, da qui in avanti
  • ho riordinato le cartelle e i file del computer, eliminando ciò che poteva essere buttato o archiviato
  • ho analizzato il mio bilancio, chiamato un po’ di cose con il loro nome e assegnato gradi di priorità e tempistiche
  • mi sono iscritta a un corso per l’avvio di nuove startup e sarò affiancata da professionisti con cui non vedo l’ora di iniziare a lavorare
  • ho individuato alcune persone che vorrei proprio conosceree che contatterò per alcune interviste (di questo progetto vi parlerò prossimamente)
  • ho pensato che la mattina voglio alzarmi prima per aiutarmi e allenare questo new deal (e anche di questo ve ne parlerò presto).

E a te, come sta andando l’estate?
Ti aspetto nelle prossime pause caffè con qualche altra dritta tratta dall’interessantissimo corso della Stanford University.

 

In foto: l’atrio della scuola di design di Stanford (The New York Times, 17/09/2016).